casa / Vacanze e viaggi / altro / Quali sono le leggi contro il fumo esistiti in Russia prima

Quali sono le leggi contro il fumo esistevano in Russia prima

/
81 Visualizzazioni

Fumare in illustrazione</a>

Quando Colombo ha portato il tabacco in Europa, non pensava che molto cambierà questo mondo.

Poiché non sapevano che gli indiani d'America, che hanno usato questa erba solo per i riti sacri.

Gli europei sono ordinate tabacco altrimenti.


Il tabacco russo ha avuto una storia complicata. E 'vietato, è stato legalizzato ancora posto il veto il commercio, la distribuzione e l'uso. Tenere traccia di tutti i meandri della storia è ormai impossibile, ma ci sono alcuni dettagli che sono sopravvissute fino ai giorni nostri.

Tabacco in Russia

In Russia, il tabacco è stato introdotto nel XVIsecolo. Sotto Ivan il Terribile, ha cominciato a cadere a Mosca, insieme con i mercenari, gli invasori ei cosacchi. Soprattutto durante i Troubles. In molti modi, questa assistenza resa e mercanti inglesi. In quei giorni non c'erano leggi speciali in vendita e il consumo di tabacco. A solo 50 anni dopo che i Troubles sotto l'influenza della Chiesa di tabacco è stato vietato.

Forse, se mantenere la pena di morte per chi fuma in Russia di oggi non ci sarebbero stati problemi con il tabacco.

Particolarmente crudele per i fumatori era il re MichaelFedorovich. E le ragioni che aveva, perché nel 1634 un grande incendio si è verificato per colpa dei fumatori a Mosca. Per questi ed altri motivi, il fumo era considerato un reato grave che è punibile con la morte. Tuttavia, non è sempre stato.
Un tempo, sotto lo zar Alexei Mikhailovich,tentato dalle grandi benefici economici dal commercio del tabacco, tabacco, ha ottenuto il via libera. Il re ha deciso di legalizzare la "pozione diabolica", ma solo per tre anni. Contro tale iniziativa è stata fatta dal Patriarch Nikon se stesso, ha raggiunto il divieto.
Tuttavia, la pena di morte sostituito da corporeala punizione. I fumatori frustato pubblicamente frusta e al ridicolo della folla portato avanti una capra. Se un tale peccato si ripete, l'autore di cui una città lontana, ma non solo. In primo luogo ha strappato le narici o il naso tagliato, che è simile a una punizione sfuggito detenuto.
La serietà della società anti-tabacco è stato fissatoe il Codice del Duomo nel 1649, dove la "pozione infernale" ha dedicato una decina di punti. L'uso del tabacco era considerato un peccato mortale, perché l'immagine di una popolare solo Satana si riusciva a respirare il fumo dalla bocca, cioè, è stato un atto di incenso impuro.

tabacco leggendario

Naturalmente, non senza un cittadinofolklore, dedicato al tabacco. In una versione di esso ha cominciato a fumare al funerale della linea madre. Dal fumo acuta tutto ha cominciato a piangere, l'inferno in questo modo. Da allora, la pozione è stata attribuita a spiriti maligni.

persone ignoranti superstiziosi non saranno presto abituati al tabacco, considerando tutte le macchinazioni delle forze del male.

Secondo un'altra versione, il diavolo anche piantato tabacco per la prima voltanel suo giardino. Nello stabilimento si imbatté in un medico Tremikur e lo distribuì al regno ellenistico. Ciò che Dio ha maledetto e tabacco, e ha chiuso tutte le porte del Regno dei Cieli fumatori. Ma anche tale punizione non riusciva a tenere i russi dalle dipendenze a fumare nel suo attuale campo di applicazione.

Quali sono le leggi contro il fumo esistevano in Russia prima E 'stato modificato l'ultima volta: 20 Maggio 2017 da baagyebv
E 'principale piè di pagina contenitore interno