casa / Vacanze e viaggi / altro / Qual era il nome di mogli dei decabristi

Qual era il nome di mogli dei decabristi

/
100 Visualizzazioni

Zurab Tsereteli. Le mogli dei decabristi. cancelli del destino</a>

Dopo la rivolta dei nobili 14 dicembre 1825 undici mogli dei decabristi è andato dopo che i loro mariti in esilio siberiano lontana. Non tutti sono in grado di attendere per l'amnistia annunciata in 30 anni.

I nomi di queste donne russe altruiste rimarranno per sempre nella memoria dei loro contemporanei e discendenti.

I loro nomi passati alla storia

14 dicembre 1825 a San Pietroburgo è statoorganizzato una rivolta di nobili contro l'autocrazia zarista. Dopo la soppressione cinque organizzatori sono stati appesi, il resto è stato inviato ai lavori forzati in Siberia o ridotto al rango. Undici mogli dei decabristi è andato dopo di loro in Siberia, separazione con parenti e privata di tutti i beni e dei diritti civili. Ecco i loro nomi: Katherine Trubetskaya Mariya Nikolaevna Volkonskaya, Aleksandra Grigorevna Muraveva, Pauline (Praskov'ja) Egorovna Gebl-Annenkov, Kamilla Petrovna Ivasheva, Alexandra Ivanovna Davydova, Aleksandra Vasilevna Entaltseva, Elizaveta Petrovna Naryshkina, Anna Vasilevna Rozen, Natalya Dmitrievna Fonvizina, Maria Kazimirovna Yushnevsky. Dopo il decreto di amnistia, che è stato rilasciato 28 agosto 1856 dall'esilio con i loro mariti restituito solo cinque, tre tornò vedova, tre sono morti in Siberia.

Il primo "dekabristki"

Mariya Volkonskaya - la figlia del famoso generaleRajewski, pronipote di Lomonosov dal lato materno, una delle più belle e le donne più istruite della sua epoca, Muza Pushkina. Era più giovane rispetto al resto delle mogli dei decabristi: quando Mary Raevskaya nel gennaio 1825 sposato con Sergei Volkonsky, era 37 e lei 19 anni. Ampiamente conosciuto Nekrasov ha descritto la scena Addio Marii Volkonskoy con coniuge Blagodatskikh sulla mia quando si inginocchiò e baciò le sue catene.
Ekaterina Trubetskaya è nata in un molto riccoFrench famiglia emigrato, ha ricevuto una formazione eccellente. Il loro matrimonio con Sergey Trubetskoy era molto felice, ma senza figli. Come è noto differenza Volkonskaya Troubetzkoy che suo marito è una società segreta. E 'stata la prima delle mogli dei decabristi ricevuto il permesso di andare in Siberia. In Chita, in Trubetskoy, dopo 9 anni di matrimonio sterile, primo figlio è nato. Katherine è morto a Irkutsk, a soli due anni prima dell'età di amnistia.
preferito Generale era Aleksandra Muraveva. Era il suo decabristi Puskin ha mandato il suo messaggio poetico: "Nelle profondità dei minerali siberiani ..." Purtroppo, Alessandro morì quando lei aveva solo 28 anni. Suo marito, Nikita Muravev, più grigio in 36 anni - il giorno della morte della sua amata moglie.

Tali destino simile e diversi

Per molti versi simile destino Pauline Gebl-Annenkova eCamilla Ivasheva. Entrambi erano di nazionalità francesi, sia servito come governanti nelle famiglie dei loro futuri mariti, entrambi sposati con loro già in Siberia. Solo Pauline gestito con il marito ad aspettare l'amnistia e il ritorno dall'esilio, e Camille morì in Siberia nel '31.
Diversamente formata e il destino degli altri"decabristi". Aleksandra Rozen, Elizabeth Naryshkin e Natalia Fonvizin dopo l'amnistia tornato dall'esilio insieme ai loro mariti, Aleksandra Davydova, Alessandro e Maria Yentaltseva Yushnevsky come risultato già vedova. Ma qualunque sia la finale della vita di ognuno di loro, tutte queste donne hanno guadagnato il grande rispetto dei suoi contemporanei e grata memoria dei discendenti.

Qual era il nome di mogli dei decabristi E 'stato modificato l'ultima volta: 21 MAGGIO 2017 da wewsyubt
E 'principale piè di pagina contenitore interno