casa / Vacanze e viaggi / altro / Perché gli uomini sposati alle statistiche meno delle donne sposate

Perché gli uomini sposati secondo le statistiche meno delle donne sposate

/
96 Visualizzazioni

Perché gli uomini sposati secondo le statistiche meno delle donne sposate</a>

Statistiche - una cosa molto interessante. Scienziati e ricercatori sono costantemente condotto numerosi sondaggi, secondo cui conclusioni sono disegnati su alcuni fatti.

Una delle statistiche più strane sono la prova che gli uomini sposati meno di donne sposate.

Statistiche demografiche paradossi

Secondo i risultati di uno dei più interessanti erisultati paradossali di studi statistici nel campo della demografia, condotta sulla base dello stato di censimento della popolazione dimostra che gli uomini sposati hanno meno di donne sposate. In cui il rapporto dei dati dà una grande abbastanza run - 4%. Questa conclusione è duplice reazione - da perplessità all'ironia. Cercando di capire il motivo per cui v'è una tale discrepanza, richiama la decisione noto a tutti da problemi dell'infanzia "2 + 2 = 5". E, in effetti, non tutto è così chiaro su questo tema.
Naturalmente, uno studio più approfondito didomanda rivelerà alcuni fatti molto interessanti che contribuiscono alla formazione di queste tendenze paradossali. I numeri dicono che ogni anno più i ragazzi sono nati rispetto alle ragazze, e solo dopo un periodo di trent'anni, c'è uno spostamento dei rapporti tra uomini e donne per cause di forza maggiore (obblighi militari, appartenenti a gruppi ad alto rischio, e di altri fattori naturali).
Dopo aver considerato queste statistiche, si può presumere che per il fattore fondamentale in questo caso dovrebbe prendere la differenza tra maschio e la mentalità femminile.

Non è un segreto che a un certo e la stessa domanda, che coinvolge spiegazioni dettagliate, un uomo e una donna, danno risposte radicalmente diverse.

differenza tra i concetti

Le realtà della vita moderna mostrano che l'istituzioneil matrimonio ha subito cambiamenti significativi, e, a parte il solito matrimonio formale si svolge il concetto di "matrimonio civile", la percezione di cui uomini e donne sono molto diverse.
Servizi sociali, indagine sulla popolazione è stato condotto"Qual è la vostra comprensione della istituzione del matrimonio?". Una domanda chiave era: "Se siete in un matrimonio civile, sposato / Sei sposato?". Sorprendentemente, quasi tutto il pubblico femminile ha risposto a questa domanda in modo affermativo, e più della metà degli intervistati di sesso maschile ha risposto negativamente. Da ciò possiamo concludere che la convivenza con un uomo già consente alle donne di identificare il loro rapporto come una famiglia, mentre gli uomini non li considerano come tali e sono pronti a riconoscere le relazioni familiari solo se sono ufficialmente registrati e confermati dal timbro banale nel passaporto.

Si tratta di una diversa comprensione del matrimonio fornisce risultati statistici interessanti.

Forse è per questo che lei è sempre sullaistintivamente cerca di legittimare la relazione con un uomo, mentre gli uomini non fretta con la decisione finale, entrare in un matrimonio formale, in età adulta, estendendo così un senso di libertà personale.
Ovviamente, è questa differenza di visione del mondo pragmatico di uomini e donne la percezione sentimentale di eventi si sta disfacendo il paradosso della disuguaglianza degli uomini e delle donne sposate.

Perché gli uomini sposati secondo le statistiche meno delle donne sposate E 'stato modificato l'ultima volta: 23 maggio 2017 da cisveajh
E 'principale piè di pagina contenitore interno